Agriturismo Alberese – Agriturismo in toscana vicino al mare

gli  Agriturismo Alberese

agriturismo alberese
agriturismo alberese

All’interno della struttura gli ospiti, una volta arrivati, potranno usufruire di un apposito ufficio informazioni. Federica e Laura programmeranno per ciascun ospite un incontro orientativo per consentirgli di ricevere le notizie ed i consigli più utili per organizzare al meglio le giornate. Il tutto coadiuvato dal supporto gratuito di materiali orientativi quali mappe, cartine, itinerari e brochure.

L’ufficio informazione fornisce inoltre il servizio di prenotazione per le visite guidate al parco della maremma. Grazie ad una particolare convenzione, agli ospiti verranno riconosciuti particolari sconti.

L’agriturismo Le Due Ruote offre a tutti i suoi ospiti un servizio di:

  • Posto auto interno gratuito riservato

  • Holiday planning, per pianificare la vacanza assieme a guide esperte

  • Piscina gratuita con lettini prendisole e veranda attrezzata
  • Sala lettura e Sala camino con TV digitale e satellitare
  • Noleggio biciclette

  • Uso di cucina comune dedicata alle mamme per la preparazione delle pappe

  • Colazione a buffet con dolci e marmellate preparate da noi, e Cene conviviali con prodotti tipici e Slow Food
  • La “Baracchina”, il nostro punto vendita, dove trovare tante cose buone per il pranzo e prodotti tipici da portare a casa

 

Agriturismo in toscana vicino al mare

 

Approfondisci

Luigi De Magistris: “Restituite subito i soldi perché porta molto male ai ladri rubare i soldi a San Gennaro”

“Restituite subito i soldi perché porta molto male ai ladri rubare i soldi a San Gennaro”. Questo l’invito del sindaco di Napoli e capo della Deputazione di San Gennaro, Luigi de Magistris, ai ladri che hanno rubato le offerte nel Duomo di San Gennaro. Un gesto che il primo cittadino definisce “una brutta cosa” e per cui – come detto durante l’intervista facebook a Repubblica Napoli – “non escludo ci possa essere stato qualcuno che abbia fatto una soffiata sia per le modalità del furto sia per il quantitativo di risorse che erano custodite. Ci auguriamo che le forze dell’ordine e la magistratura possano individuare i responsabili”.

• Segui gli aggiornamenti sulla nostra pagina Facebook

• Per essere aggiornato sulle notizie de L’HuffPost, clicca sulla nostra Homepage

• Iscriviti alla newsletter de L’HuffPost


Notizie Italy sull’Huffingtonpost

Approfondisci

Polizze assicurative e Assicurazione e Fideiussioni

www.kecosrl.it

Polizze assicurative

K & Co SRL è un intermediario assicurativo in “A” (Agente) registrato da R.U.I. (Registro Unico degli intermediari assicurativi tenuto in “Urtis).

Abbiamo Generale Agentur ELBA Assicurazioni SpA.

La nostra azienda è specializzata nella sicurezza e rischio tecnologico, con particolare attenzione alle esigenze delle imprese di costruzione che operano nel paese attraverso il sistema di sicurezza sociale con due firme digitali firme olografici prodotti finiti.

Ke & co

Approfondisci

Bebe Vio sorpresa in volo da un annuncio speciale: Lorenzo Jovanotti le dedica “La mia ragazza è magica

Una ragazza “magica”, per davvero. Beatrice “Bebe” Vio viene sorpresa in volo da un annuncio speciale. L’oro olimpico alla Paralimpiadi di Rio 2016 ha ricevuto mentre era viaggio un saluto da parte della compagnia aerea e una dedica inaspettata: il suo amico Lorenzo Jovanotti le ha dedicato “La mia ragazza è magica”, il suo successo dell’estate.

Durante il viaggio il comandante ha fatto i complimenti da parte della compagnia alla campionessa paralimpica, ringraziandola della vittoria e delle emozioni che ha fatto provare a tutto il paese, e poi ha lasciato che un amico di “Bebe”, Jovanotti, proseguisse l’annuncio con un suo messaggio.

L’ultima stoccata, poi l’oro: la gioia di Bebe è la nostra gioia

Nel video pubblicato su Facebook, Bebe appare visibilmente emozionata: Jovanotti ne esalta il talento, che ormai conosciamo tutti, e racconta della loro amicizia e del suo affetto per lei. “Ciao Bebe, la nostra ragazza magica!”.

Bebe Vio, 19 anni e un oro nel fioretto paralimpico, dopo le Paralimpiadi di Rio si è impegnata in una campagna in favore della vaccinazione contro la meningite, malattia che ha costretto l’atleta all’amputazione di braccia e gambe, posando insieme ad altri atleti paralimpici per Anne Geddes.


• Segui gli aggiornamenti sulla nostra pagina Facebook

• Per essere aggiornato sulle notizie de L’HuffPost, clicca sulla nostra Homepage

• Iscriviti alla newsletter de L’HuffPost

Notizie Italy sull’Huffingtonpost

Approfondisci

Questa foto di Bernie Sanders solo davanti alla tv per il duello Hillary-Trump è tutti noi

Ha combattuto fino alla fine per essere lì, in quella nottata del 26 settembre, a fronteggiare con la forza delle sue idee Donald Trump. Ma alla fine si è dovuto accontentare di guardare lo scontro in tv, in una posa rilassata ma anche malinconica, che fa trapelare tutta la sua delusione per non essere riuscito a scavalcare l’ostacolo delle primarie e prolungare il suo sogno verso la Casa Bianca.

Bernie Sanders, l’uomo che nei mesi precedenti ha sfidato Hillary Clinton per la nomination democratica, ha infatti postato su Twitter, poche ore fa, una foto che lo ritrae nel salone di casa davanti alla tv accesa sul dibattito Clinton-Trump. Uno scatto che ha fatto intristire i suoi sostenitori, i quali hanno intasato il suo account cinguettante di messaggi di incoraggiamento e di affetto. E lo hanno fatto per 24 mila volte.

“Che foto triste!” commenta un utente del social di San Francisco, mentre un altro rivendica che “Bernie dovrebbe essere l’unico a rappresentare il Partito Democratico in quest’occasione”. Infine, un terzo lo incita: “Continua a combattere per le tue battaglie, non mollare”.

Il senatore del Vermont non ha commentato i tanti messaggi dei suoi fan, ma a giudicare dalla sua bacheca vuole ancora dire la sua sulla politica nazionale, in un giorno in cui Hillary si sta godendo la vittoria nello scontro con il tycoon e il suo partito sta festeggiando. Del resto, lo stesso Sanders aveva deposto l’ascia di guerra contro l’ex first lady di Bill già da tempo, da quanto cioè la sua sconfitta alle primarie è stata ufficializzata.

“Sarà il prossimo presidente degli Stati Uniti” aveva precisato lo scorso luglio Bernie, parlando per la prima volta accanto a Hillary, durante un comizio nel New Hampshire. “Stiamo unendo le forze” aveva chiosato invece la Clinton. A giudicare dalla solitarie foto di ieri sera, tuttavia, non è così sicuro.


• Segui gli aggiornamenti sulla nostra pagina Facebook

• Per essere aggiornato sulle notizie de L’HuffPost, clicca sulla nostra Homepage

• Iscriviti alla newsletter de L’HuffPost


Notizie Italy sull’Huffingtonpost

Approfondisci

Vendemmia del Brunello di Montalcino: “Per fare un grande vino i particolari sono infiniti. Un solo errore può rovinare tutto”

Una giornata d’inizio vendemmia, con il sole che splende, 23 gradi e una brezza leggera che muove i tralci a cui sono ancora appesi i grappoli di sangiovese da Brunello maturi pronti per essere raccolti, sembra di essere in una pubblicità del bel vivere toscano.

Siamo a Castiglion del Bosco, a 12 chilometri a nord est di Montalcino, nel bel mezzo delle colline in cui si produce il vino italiano più famoso nel mondo insieme al Barolo, il Brunello di Montalcino.

Di qui passa la Strade Bianche, la ciclostorica che vede centinaia di appassionati da tutto il mondo pedalare su bici vintage nello sterrato collinare toscano. E attraverso le strade bianche si arriva alla tenuta di Castiglion del Bosco, in mezzo alle vigne c’è un resort a cinque stelle e un campo da golf da 18 buche.

Ma il motore che fa girare tutto è il vino, sono i grappoli d’uva, è il lavoro nei campi e quello in cantina. La proprietà è di Massimo Ferragamo che qui una decina d’anni fa ha ristrutturato un borgo e una decina di ville mezzadrili.

Per l’esattezza siamo nel podere di Capanna, nella vigna di Campo del Drago, quello che in si chiama ‘cru’, ovvero dove terreno, esposizione e condizioni climatiche sono ideali per dare un grande Brunello. Il terreno è infatti sassoso, e l’esposizione è a Sud-Ovest, la ventilazione è costante e c’è una buona escursione termica tra giorno e notte.

Inoltre Capanna è una lingua di vigne incastonata nel bosco, e bosco significa biodiversità e una barriera naturale contro i parassiti della vite. Qui come in molte aziende si sta virando verso la coltura biologica, che vuol dire nessun trattamento chimico e cura per ogni dettaglio. Ogni vite dà 5-6 grappoli, circa un chilo di uva per pianta, che fa 40-50 quintali per ettaro.

vigneto montalcino

Cecilia Leoneschi è l’enologa e la direttrice di produzione dell’azienda, in poche parole è colei che fa il vino.
“Oggi non so ancora quale vigneto vendemmieremo domani. Si lavora così, valutando giorno per giorno e vendemmiando dove la maturazione è perfetta. Si guarda, si assaggia, si valuta, si decide. Un settembre piovoso può compromettere un’annata perfetta, è per questo che noi diciamo spesso che finché i grappoli non sono in cantina non sono ancora nostri”.

Per fare un grande vino i particolari sono infiniti e ciascuno è fondamentale, un solo errore nel corso dell’anno può rovinare tutto. Si parte dal campo, “l’enologia si è trasferita in vigna, prima il vino si faceva di più in cantina, da una decina di anni a questa parte c’è molta più cura della vite e del grappolo, che deve arrivare in cantina perfetto”.

Se è vero che terreno, clima e ventilazione (in una parola, ‘terroir’) sono fondamentali, lo è ancora di più il lavoro e l’esperienza di chi lavora in vigna e in cantina. I grappoli si raccolgono a mano, si trasportano in cestelli piccoli in modo che il peso non danneggi i quelli che rimangono sotto. Una volta in cantina viene tolto meccanicamente il raspo ed eliminati a mano frammenti rimanenti, uno ad uno.

Gli acini fermentano in vasche di acciaio per alcune settimane e talvolta la macerazione si prolunga per 1-2 mesi. Dopo la svinatura, cioè la separazione tra bucce e vino ottenuto dalla fermentazione, si passa in botti di legno per 2-3 anni, poi l’imbottigliamento e il riposo in bottiglia. Il Brunello non potrà essere venduto prima di 5 anni dalla vendemmia.

La squadra dei vendemmiatori è composta da una trentina di persone, perlopiù italiani e bulgari che da anni lavorano stagionalmente per l’azienda, mentre le altre attività svolte in cantina e in vigna, inclusa la potatura, sono svolte da operai fissi che coordinano anche le squadre al momento della vendemmia.

poere capanna

“C’è chi sta bene in cantina, c’è chi sta bene in vigna – racconta Cecilia – difficilmente i due ruoli sono intercambiabili, è questione di indole e di sensibilità. Ci sono figure storiche, ad esempio c’è Moreno, suo padre e suo zio lavoravano qua, lui è nato in una delle ville della tenuta e oggi fa il cantiniere. Poi ci sono i ragazzi che iniziano con la vendemmia e piano piano diventano figure professionali importanti per l’azienda”.

L’annata 2016 ha avuto un’estate fresca, questo significa maturazione lenta e lievemente posticipata. Un’annata qualitativamente buona sia per i bianchi che avranno bei profumi e bella acidità, sia per i rossi che hanno avuto maturazioni pressoché perfette.

Per assaggiare però se ne parla nel 2021, quando avremo un Brunello molto equilibrato, non eccessivamente corposo e molto profumato, adatto ad un lungo affinamento in bottiglia. Un vino che avrà una lunga longevità e che, se ben conservato, potremo forse bere per venti o trent’anni.

Dal primo gennaio invece si stapperà il Brunello 2012, “sarà molto interessante da assaggiare – prevede Cecilia Leoneschi –, perché avrà picchi qualitativi a macchia di leopardo. Fu un’annata calda, certi vigneti ressero benissimo, altri daranno il vino tipico delle annate eccessivamente calde, troppo concentrati. Ci sarà da divertirsi”.

• Segui gli aggiornamenti sulla nostra pagina Facebook

• Per essere aggiornato sulle notizie de L’HuffPost, clicca sulla nostra Homepage

• Iscriviti alla newsletter de L’HuffPost

Notizie Italy sull’Huffingtonpost

Approfondisci

Kate Middleton in rosso fa innamorare i canadesi: icona di glamour con il suo abito da 1000 sterline

Dopo aver incantato il Canada con l‘abito di Alexander Mcqueen, Kate Middleton diventa la ‘signora in rosso’ in occasione della storica cerimonia di riconciliazione con i First Nations canadesi.

È stata subito soprannominata dalla stampa ‘The Lady in Red‘. La duchessa di Cambridge, diventata anche icona glamour per il suo spiccato buon gusto, ha accompagnato il marito e principe William con un abito rosso acceso, firmato da Thornton Bregazzi e del valore di 1000 sterline.

kate middleton canada

Appuntata sull’abito, una spilla di diamante a forma di foglia d’acero. La spilla appartiene alla famiglia reale, venne regalata alla Regina Madre dal marito, re Giorgio VI, in occasione della visita di Stato in Canada nel 1939.
La foglia d’acero è infatti il simbolo della bandiera canadese.

La scelta dimostra un ulteriore segno di riconoscimento e rispetto per la nazione ospitante da parte della principessa, che ha conquistato i 200 ospiti presenti nella sala da ballo della residenza ufficiale del monarca.

La cerimonia ha riunito gli esponenti delle “prime nazioni”, ovvero i canadesi aborigeni che non sono né Inuit Métis. Attualmente sono 634 i gruppi Prime Nazioni con i loro governi sparsi in tutto il Canada, la metà dei quali circa si trova nelle province di Ontario e British Columbia.

kate middleton canada

kate middleton red

• Segui gli aggiornamenti sulla nostra pagina Facebook

• Per essere aggiornato sulle notizie de L’HuffPost, clicca sulla nostra Homepage

• Iscriviti alla newsletter de L’HuffPost

Notizie Italy sull’Huffingtonpost

Approfondisci

Urlaub in der Toskana Scarlino – Maremma Villas

Im Poggio la Croce urlaub in der Toskana Scarlino wird man magische Momente erleben: ein romantisches Wochenende, einen umweltfreundlichen regenerierenden Urlaub, einen önogastronomischen Ausflug in die unnachahmlichen Aromen der Maremma, eine kulturelle Reise in die Toskana der Etrusker, des Mittelalters und der Renaissance. Einige der wichtigsten Kunststädte und Touristenattraktionen der Toskana, sowie Populonia, Siena, Pisa, Volterra, Firenze sind in wenigen Stunden zu erreichen.

Am Ende dieser Tagesausflüge werden Sie von gemütlichen Wohnungen empfangen, die mit Liebe zum Detail eingerichtet wurden. Vor dem Kamin oder auf der Terrasse unter einem Sternenhimmel können Sie einen guten Morellino genießen und sich darüber freuen, einen Aufenthalt im Poggio la Croce gewählt zu haben.

.

Appartamenti Vacanza Scarlino
Appartamenti Vacanza Scarlino

Die Ferienwohnungen bei Scarlino im “Poggio la Croce” verbinden die Vorteile der Ferienanwesen für Badeurlaube in der Maremma mit dem Wohlbefinden und der Entspannung, die man in den Landhäusern antrifft. Die „Sughera di sotto“ (untere Korkeiche) ist landschaftlich herrlich gelegen im Herzen des Naturschutzgebiets “Le Bandite di Scarlino“ . Diese charmante Ferienwohnung befindet sich im Erdgeschoss , sie kann 4 Personen beherbergen. Die Wohnung erstreckt sich über eine Fläche von 65 qm und besteht aus: einem Zimmern mit Ehebett, einem Doppelzimmer (2 Einzelbetten oder Ehebett), einem großzügigen Aufenthaltsraum mit Kamin und Essecke, und einer kleinen Küche mit Balkontür, die auf eine überdachte Terrasse führt. Einem Bad mit Duschkabine.

Der Abstellraum enthält Waschmaschine, Wäscheständer, Wasch- und Putzmittel, Bügelbrett und Bügeleisen (Informationen zum angebotenen Reinigungsdienst befinden sich auf der Kostenseite). Bettwäsche und Handtücher werden ausgestattet (Handtücher werden wöchentlich gewechselt, für häufigere Wechsel wenden Sie sich an den Abschnitt Bedingungen & Konditionen – Vermietung auf der Kostenseite).

  • Urlaub in der toskana
  • urlaub in der toskana meer
  • urlaub in der toskana am meer
  • urlaub in der toskana mit hund
  • urlaub in der toskana mit kindern
  • urlaub in der toskana tipps
  • urlaub in der toskana am meer mit kindern
  • urlaub in der toskana empfehlungen
  • urlaub in der toskana am meer im hotel
  • urlaub in der toskana mit hund am meer
  • urlaub in der toskana bauernhof
  • urlaub in der toskana tui
  • urlaub in der toskana wetter
  • urlaub in der toskana direkt am meer
  • urlaub in der toskana weingut
  • urlaub in der toskana direkt am meer hotel
  • urlaub in der toskana erfahrungen
  • urlaub in der toskana ferienhäuser
  • urlaub in der toskana am meer günstig
  • urlaub in der toskana 2015
  • urlaub in der toskana hotel
  • urlaub in der toskana auf einem weingut
  • urlaub in der toskana am meer mit hund
  • urlaub in der toskana agriturismo
  • urlaub in der toskana am strand
  • urlaub in toskana am meer
  • urlaub in toskana am meer hotel
  • urlaub in italien toskana am meer
  • urlaub toskana am meer mit kindern
  • urlaub toskana agriturismo
  • urlaub toskana all inclusive
  • urlaub toskana am meer ferienhaus
  • urlaub-anbieter toskana
  • urlaub in der toskana mit auto

 www.maremmavillaspoggiolacroce.com

Copyright © 2012 Poggio la Croce by Arteteca s.r.l. – P.IVA 01306080530
Località La Croce, 58020 Scarlino, Italy – Tel. +39 0566 871006 –  info@poggiolacroce.com

Approfondisci

Hotel Toscana Mare – Vacanza a Massa Marittima

Hotel Toscana Mare Sassone   , Dove dormire a Massa Marittima – le nostre camere

Camera Esquisetum

hotel Toscana Mare
hotel Toscana Mare

Superior al piano terreno. Qui domina il Verde. E’ il luogo d’elezione per relax ed energia. La calda boiserie incornicia il caminetto che rallegra i pomeriggi e le serate delle stagioni più fredde. Nella sala da bagno il verde dei mosaici combinato con i colori della terra riporta ai cromatismi del bosco. In questa camera il letto matrimoniale è posizionato ad angolo, perfettamente orientato in direzione nord/sud. Il materasso a molle è unico a due piazze, ipoallergenico ad alta densità, ideale per chi desidera un appoggio confortevolmente rigido.

Richiesta disponibilità Fotogallery
Camera Rosa Canina

Il rosa e il grigio madreperla conferiscono a questo ambiente una raffinatezza pacata, che lascia spazio alle emozioni e alla ricerca dell’equilibrio. Nella grande sala da bagno, da una finestra ovale, si proietta l’ombra di una quercia centenaria. Questa camera Superior dal sapore antico può essere allestita con un letto matrimoniale o con due letti separati. I materassi a molle sono ipoallergenici a media densità, ideali per chi desidera un appoggio mediamente rigido.

Richiesta disponibilità Fotogallery
Camera Biancospino

Le bacche rosse del biancospino sono richiamate dalle note accese dei dettagli cromatici di questa camera, dove il sapiente pennello dei maestri decoratori ha coniugato i molteplici toni del grigio, creando un ambiente di particolare fascino. Nella sala da bagno le pareti azzurro cielo si confondono con il mosaico, regalando benessere immediato.

In questa camera è stato allestito un letto matrimoniale di grandi dimensioni, dotato di un materasso a molle ipoallergenico di media rigidità con strato in lattice, ideale per chi desidera un appoggio mediamente rigido.

Richiesta disponibilitàFotogallery
Camera Fiordaliso

Superior, romantica, al primo piano. La vista di giorno arriva al mare e di notte offre emozioni irripetibili. Gli interni giocati sui toni dell’azzurro, con disegni che riportano alle antiche magioni patrizie, si armonizzano con la cornice old france del caminetto ed il calore dei pavimenti in legno. La sala da bagno, tono su tono, offre l’emozione di un tuffo nel mare della Maremma.

In questa camera il letto matrimoniale è posizionato ad angolo perfettamente orientato in direzione nord/sud. Il materasso a molle è unico, ipoallergenico e a media densità, ideale per chi desidera un appoggio mediamente rigido; all’interno uno strato di lattice assicura il massimo comfort.

Richiesta disponibilitàFotogallery
Camera Sambuco

Superior, al primo piano, di particolare suggestione per i colori vigorosi che richiamano essenze legnose e gli aromi del sambuco. Il caldo pavimento in legno e i colori dei mosaici oro, arancio e cacao della sala da bagno, purificano, rivitalizzano e stimolano la rigenerazione fisica e mentale.

La camera può eventualmente essere comunicante con la camera doppia Achillea, formando una spaziosa Suite. Nella camera Sambuco il letto a baldacchino in ferro battuto è dotato di materasso a molle ipoallergenico ad alta densità, ideale per chi desidera un appoggio confortevolmente rigido.

Richiesta disponibilitàFotogallery
Camera Achillea

Dalla sua loggia privata al primo piano, che sfiora il bosco e gli alberi circostanti, penetrano le fragranze della macchia mediterranea. Gli interni richiamano marne e palombine, argille toscane famose anche per i loro poteri depurativi. La camera Classica, eventualmente comunicante con la Sambuco a formare una spaziosa Suite, può essere allestita sia in versione matrimoniale che in sistemazione con due letti singoli.

In questa camera i letti sono dotati di materassi a molle ipoallergenici ad alta densità, ideali per chi desidera un appoggio confortevolmente rigido

Vacanza Toscana Mare

Tenuta Il Sassone, Strada Comunale Rurale di Casteani 23
Poggio Curzio • 58024 – Massa Marittima (GR)

Approfondisci