In Canada scoperto fossile del tirannosauro ‘mietitore di morte’

Una nuova specie di tirannosauro, soprannominata “mietitore di morte“, è stata rinvenuta in Canada, dopo 50 anni dall’ultima specie ritrovata nel paese. L’annuncio, stando a quanto si legge sul quotidiano britannico Independent, viene da uno studio dell’Università di Calgary e del Royal Tyrrell Museum of Paleoology. Il nome scientifico di questa nuova specie sarebbe Thanatotheristes degrootorum, dall’unione di Thanatos e Theristes, che nella mitologia greca indicavano rispettivamente la divinità della morte e uno dei personaggi negativi dell’Iliade.

I frammenti fossili del teschio e della mascella risalirebbero a circa 79,5 milioni di anni fa, e sono stati scoperti da John De Groot, un agricoltore appassionato di paleontologia. “L’osso mascellare è stato una scoperta assolutamente straordinaria. Si vedevano chiaramente i denti fossilizzati e sapevamo che era qualcosa di speciale”, afferma De Groot. “Siamo entusiasti di questa scoperta, la prima nuova specie di tirannosauro dopo 50 anni e la più antica all’interno dei confini del Canada”, dichiara François Therrien, curatore della paleoecologia dei dinosauri presso il Royal Tyrrell Museum.

“Questa scoperta è significativa perché colma una lacuna nella nostra comprensione dell’evoluzione del tirannosauro”, aggiunge Therrien. Il team di ricerca ha analizzato i resti del cranio e delle ossa rinvenute, dichiarandone l’appartenenza a una specie unica, dai denti delle dimensioni di circa 7 cm.

“I Thanatotheristes possono essere distinti da tutti gli altri tirannosauri per le numerose caratteristiche del cranio, come le creste verticali che corrono lungo la mascella superiore”, spiega Jared Voris, studente di dottorato dell’Università di Calgary e autore dello studio. “Queste caratteristiche conferiscono al predatore una posizione ai vertici della catena alimentare, e lo rendono una delle sole cinque specie di tirannosauro rinvenute nella regione”, conclude il team di ricerca.

Agi

Approfondisci